F.A.Q. DISTRIBUZIONE DELLE MASCHERINE REGIONALI

 

 

 

 

 

Mercoledì 25 Marzo è iniziata la distribuzione delle mascherine regionali di Grafica Veneta S.p.a. ai cittadini di Montecchio Maggiore mediante consegna porta a porta

Quando riceverò le mascherine?

Dopo la prima tranche, con cui contiamo di coprire circa il 30% della popolazione, la Regione Veneto invierà le restanti mascherine ad un ritmo di circa il 10% della popolazione al giorno, salvo imprevisti. Le operazioni di distribuzione dureranno più giorni, invitiamo la popolazione a pazientare e non intasare il numero di reperibilità con richieste non urgenti.

Come verranno consegnate le mascherine?

Le mascherine saranno distribuite porta a porta da Protezione Civile, Scout CNGEI, dai volontari dell’Associazione Italiana Soccorritori, assessori, consiglieri comunali e privati cittadini che hanno dato la loro disponibilità. Tutti gli operatori saranno dotati di protezioni individuali (mascherina e guanti) e cartellino identificativo. I volontari depositeranno le mascherine all'interno della cassetta delle lettere, e suoneranno il campanello per avvisare gli inquilini della consegna avvenuta. 

 

Devo pagare per ricevere le mascherine?

Assolutamente no! Le mascherine fornite dalla Regione sono gratuite: si invita quindi la cittadinanza a segnalare al 112 eventuali casi di richieste di pagamento, perché in tal caso si tratterebbe di tentativi di truffa da parte di persone non autorizzate alla distribuzione.

 

Le mascherine sono lavabili?

Non sono ancora stati completati i test in merito. Fino a nuove disposizioni, le mascherine NON VANNO lavate, vanno cambiate più volte al giorno secondo necessità, possono essere sanificate con spray disinfettante 70% alcolico e lasciate asciugare al sole. Non vanno assolutamente stirate.

Ricordiamoci che le mascherine fornite dalla Regione non devono sollevarci dall’invito di rimanere a casa. Usiamole solo nel caso dovessimo uscire per strettissima necessità!

COMUNICATO STAMPA DEL SINDACO

 

 ↩ TORNA INDIETRO